Portugués | English | Español | Русский (russian) | Deutsch | Italiano | Français | Все новости |
 
roni
Биография * PokerStars * Последние фото * CHAT * * Ссылки * Баннеры * Вэбмастер
Новости
Календарь

Пн Вт Ср Чт Пт Сб Вс
    1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29   
This day in history of Ronaldo

2003

QUEIROZ MANDA A LOS TITULARES A LA CIUDAD DEPORTIVA

ЛЧ. Реал - Партизан: статистика матча

Моратти не верит в возвращение Роналдо

2004

Real Madrid 1:0 Valencia. Full time!

Ronaldo diz que má fase do ataque do Real é passageira

Real Madrid se recupera ao vencer o Valencia

ALFOMBRA ROJA PARA LOS DOS ÚLTIMOS CAMPEONES

Ronaldo: "GANAREMOS POR 2-0 Y YO MARCARÉ UN GOL"

REAL 1-0 VALENCIA: Fin de la primera parte

FICHA TECNICA

LA CUADRILLA DEL ARTE

1-0: Golazo de Owen y triunfo del fútbol ofensivo

Бутрагеньо: «Мы больше не можем терять очки на Сантьяго Бернабеу»

Роналдо: «Мы выиграем 2-0, и я забью гол»

REAL 1-0 VALENCIA: Конец первой половины

Оуэн приносит "Реалу" победу над "Валенсией"

Spain: Real Madrid beat Valencia, Deportivo draw

2005

Gold Video: Ronaldo supergoal to Valencia (05/01/2003)

Real Madrid 1:2 Valencia. Full time. No Ronaldo, Real no win, Gravesen and Beckham has red cards, no comments...

Real Madrid 1:2 Valencia. Estadisticas

Robinho: 'Espero substituir bem Ronaldo'

Real Madrid perde o jogo e a liderança

LUXA APOSTARÁ POR ROBINHO Y RAÚL ANTE LA BAJA DE RONIE

EL ÁRBITRO SE COLÓ EN LA FIESTA

Без Роналдо, Лушембурго придется делать ставку на Робиньо и Рауля

"Реал Мадрид" - "Валенсия" 1:2. Статистика матча

Прощай, лидерство

PREVIEW-Soccer-Valencia to test title credentials against Real

Beckham red-carded as nine-man Real Madrid crash

2006

Ronaldinho e Jordan se encontram em Barcelona

Ronaldinho e Michael Jordan se encontram em Barcelona

2007

Ronaldo's Photo: PRESENTAZIONE AUDI: I ROSSONERI

Zidane e Ronaldo se enfrentarão em novembro

A.C. MILAN COMUNICATO UFFICIALE

LE INDICAZIONI DELLA RIFINITURA

"Милан" не будет делать приобретений зимой

Бразилия подтверждает статус самой футбольной державы мира

Кака может пропустить матч против Шахтера

Кому «Милан» не мил?

Роналдо и Зидан встретятся на поле в ноябре

2008

Сборная Бразилии получит 100 миллионов долларов

2011

Burnt in memory

Partners




Яndex.direct

eXTReMe Tracker

Новости

15/02/2008
UN'ALTRA OCCASIONE

 

 

MILANELLO - Le prime dichiarazioni di Carlo Ancelotti nella conferenza stampa della vigilia di Parma-Milan: "Rimaniamo molto dispiaciuti per quello che è successo a Ronaldo, anche se dopo l'operazione che è andata bene si inizia a vedere qualche spiraglio positivo. Rimane però il dispiacere, è un brutto infortunio. Ronaldo non era nelle condizioni ottimali, ma se dobbiamo fare l'elenco dei giocatori che non erano in condizioni ottimali, c'erano anche Inzaghi, Serginho e altri. Un conto è essere in condizioni ottimali, un'altro conto è essere disponibili per giocare, Ronaldo era disponibile per giocare. Se qualcuno parla di giocatori cui avrei mancato di rispetto, non so a cosa si riferisca. Ci penso, ma continuo a non capire di chi e di cosa si parli. A me interessa solo il mio rapporto con Ronaldo, non cose scritte con poca attenzione. Dopo l'infortunio Ronaldo è stato molto affettuoso con tutti noi, quasi ci rincuirava lui, è questo quello che conta. E' un infortunio che ha colpito tutti, non solo noi del Milan, ma tutto il mondo del calcio. Lui ha dimostrato grande sensibilità ed è stimato da tutti. Se la carriera di Ronaldo è finita o meno non lo può sapere nessuno, non lo posso sapere io nè Seedorf. Lo può sapere solo Ronaldo, è lui che sa a cosa va incontro. Dipende tutto dalla sua volontà, l'augurio che gli faccio io è di trovare la volontà, è ancora in tempo per fare cose importanti. Adesso dipende da lui, se ha superato il primo infortunio può superare anche il secondo. Ronaldo deve affrontare una rieducazione importante sapendo che ha 31 anni e che può giocare ancora due-tre anni, deve sapere tutto questo e se lo vuole raggiungere ce la può fare. Lui lo sa che non può giocare fino a 40 ani, sia perchè non è Maldini, sia perchè è un attaccante. Il Milan farà di tutto per far sì che a Ronaldo torni la voglia di essere un grande campione. Il Parma? E' una squadra vivace, dinamica, molto ben organizzata in difesa, una squadra che ha valore e che venti giorni fa poteva battere l'Inter in casa. Il Parma ha avuto ultimamente qualche problema di risultati, avrà fuori attaccanti importanti, ma è una buona squadra comunque. La partita con il Livorno? Ci sta qualche partita in cui le cose vanno un po' storte, domani abbiamo una nuova occasione per arrivare al quarto posto sfruttando l'anticipo. Sarà comunque una lotta fino all'ultima giornata di campionato".

Gli altri temi: "Stiamo arrivando al momento in cui la stagione diventa importante e decisiva. Il recupero dei giocatori si sta attuando, è quello che ci serve. Kakà e Seedorf verranno valutati oggi in allenamento e decideremo se possono giocare dall'inizio, un pezzo di partita o se è meglio che rimangano qui a lavorare, Pato non sarà disponibile per Parma ma ci sarà mercoledì. Nel periodo in cui è stato qui, Ronaldo ha sempre dimostrato voglia di giocare e voglia di recuperare. Il rinnovo del contratto non è una dimostrazione di ulteriore affetto. L'affetto si vedrà con i fatti, standogli vicino il più possibile. Nella nostra stagione non cambia molto perchè in questa annata Ronaldo l'abbiamo avuto davvero molto poco. Ronaldo ha fatto molto bene nella scorsa stagione, ma in questa non cambia niente. L'infortunio in generale non è sinonimo di squadra vecchia, ultimamente si sono infortunati due giovani come Kakà e Pato, gli infortuni capitano a tutti, giovani e meno giovani. Rispetto all'anno scorso dà sollievo un giocatore in più come Pato. Con l'Arsenal speriamo di arrivare con tutti i giocatori a disposizione, se non ce la faremo avremo lo stesso problema dell'Arsenal, qualche problema di infortuni ce l'hanno anche loro. La mancanza di Ronaldo è importante, ma non cambia niente. In Champions, purtroppo non lo abbiamo mai utilizzato. Quest'anno, e non è poco, in Champions abbiamo la possibilità di utilizzare Pato. Domani niente turn-over, giocherà la squadra più indicata per questa partita. Poi avremo tutto il tempo, quattro giorni, per recuperare. Chi è stanco per la partita di mercoledì, riposerà. Domani una staffetta fra Inzaghi e Gilardino è ipotizzabile. Paloschi sarà sicuramente convocato, poi vediamo. Se sono tutti a disposizione, diventa difficile il suo utilizzo. Gourcuff? Ha fatto una discreta partita, facendo le cose che gli avevo chiesto di fare, ha giocato con semplicità, per me la sua prestazione è stata positiva. Il suo ruolo è quello del centrocampista con tendenze offensive che può giocare sia a destra che a sinistra che al centro. Domani potrei fare anche il 4-4-2, dipende dai giocatori che ho a disposizione. Se non ci sono Kakà e Seedorf, è un modulo che si può fare. Se non ci sono Kakà e Seedorf, non abbiamo trequartisti, ma centrocampisti con attitudini offensive".

 


  Go to forum >>>
15.02.2008 19:37 +0300
source
 

Google
Google AdSense

Счетчики

IvPlaneta.RU

Яндекс.Метрика

//

Роналдо - 41 лет. Гражданство: Бразилия. - Двукратный чемпион мира - 1994, 2002; - Двукратный чемпион Испании - 2003, 2006.
Copyright 1997-2018 (c), Created and administrated by Amaurys Bruno Alfonso,
Designed and Powered by "Computer Plus", Ltd. por Amaurys Bruno Alfonso. В Интернете с 1997,
Созданно и администрировано Амаурисом Бруно Альфонсо, Дизайн и поддержка студии "Компьютер Плюс" и Амаурис Бруно Альфонсо
Придумано, создано и ведется в городе Родники Ивановской области!
Другие новости Роналдо в Google...